-

Mazza e Cherubini i vincitori dell'Open prequali Ibi 2022 al Match Ball Firenze

Manuele Mazza supera Daniele Capecchi 62 62 mentre Diletta Cherubini nel derby toscana ha la meglio 62 60 su Viola Turini

di | 10 aprile 2022

mazza

Manuel Mazza

Si conclude al Match Ball Firenze il  torneo Open di pre qualificazione Bnl d'Italia valido come 44° Campionato Toscano Assoluto. Al termine di due settimane di tennis con al via 600 partecipanti e al termine più di 540 incontri giocati sono la giocatrice di casa Diletta Cherubini (Match Ball Firenze) e Manuel Mazza (Ct Viserba) a conquistare l'Open di prequalificazione Bnl d'Italia. 
 
Nel doppio femminile le toscane Beatrice Stagno ed Emma Martellenghi (Park Calenzano) superano nel derby Emma Belluomini e Anastasia Bertacchi (Tc Italia) 62 63 e conquistano il pass per giocare il doppio pre quali a Roma. Nel maschile c'è il ritiro di Daniele Bracciali per un problema alla gamba dopo la semifinale vinta con la coppia Virgili e così conquistano il torneo il duo composto da Manuel Mazza e Andrea Picchione che così accedono al torneo al Foro Italico senza giocare.
 
Finale femminile a senso unico con la vittoria di Diletta Cherubini su Viola Turini per 62 60. L'atleta di casa ha prevalso sulla giocatrice versiliana che gioca al Tc Prato grazie a una spinta nei colpi a rimbalzo. Comunque entrambe le toscane guadagnano l'accesso al tabellone di Roma. "Sono contenta per la vittoria e per aver conquistato la possibilità di giocare a Roma - dice Cherubini - vincere sui campi di casa è stato davvero bello e divertente. Grazie a tutti coloro che sono venuti a tifare" .
 
Nel maschile Manuel Mazza supera 62 62 Daniele Capecchi (Match ball Firenze) che è campione toscano ed entrambi vanno a Roma. "Non stavo bene perchè ho avuto il covid fino a martedi - dice l'atleta di casa - non so come sono riuscito a conquistare questo pass. Sono felicissimo". 
 
"Vincere fa morale e  dopo due gare davvero difficili con Picchione e Pieri - spiega il vincitore - stavo bene e sono riuscito a spingere e il sogno di quando ero bambino si è avverato".
 
"Grazie al Match Ball Firenze che come al solito è riuscito a dare valore e prestigio a questa manifestazione - dice il presidente della Federtennis Toscana Luigi Brunetti - che dava sei pass davvero importanti" .
 
"Il circolo di Bagno a Ripoli è un punto di riferimento del tennis - spiega l'assessore allo sprot del Comune di Bagno a Ripoli Enrico Minelli - e ancora una volta lo ha dimostrato".
 
"Siamo contenti è stato un bel torneo - spiega Leonardo Casamonti vice presidente del Match Ball Firenze - e un grazie ai nostri soci" .
 
Il direttore del torneo è stato Fabio Bianchini mentre il giudice arbitro titolare  Adriano Spataffi assistito da Paolo Lapini, Roberto Falteri e Daniele Turco.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti