-

Fantone a Sassari: ''Un altro mattone nella costruzione dell'identità regionale''

Proseguono gli appuntamenti tecnici in regione coordinati dal Maestro Nicola Fantone. Stavolta è toccato a Sassari ospitare un'altra tappa importante del nuovo percorso di informazione degli insegnanti sardi

di | 20 gennaio 2023

Sabato 14 Gennaio 2023, presso le strutture della Torres Tennis “A. Bozzo“ gli insegnanti della regione Sardegna sono nuovamente scesi in campo numerosi  per condividere le linee guida da seguire per costruire una identità regionale che accompagni i nostri ragazzi/e nel percorso che parte dal gioco e culmina nel professionismo e/o nel mondo del lavoro e insegnamento.

L’incontro, coordinato dal Tecnico Federale Nicola Fantone e dal Fiduciario Regionale Dionigi Mostallino, ha avuto come relatore di assoluto prestigio Martin Vassallo Arguello, consulente FIT e Direttore Tecnico del TC Cagliari per il quale non servono presentazioni, parla la sua storia, e averlo in Sardegna è un valore aggiunto per tutto il movimento. In questo secondo incontro, dopo aver fatto un riassunto delle linee guida condivise insieme nel precedente meeting, ("siamo partiti dall’analisi degli aspetti da curare fuori dal campo, cultura sportiva e professionalità, per poi analizzare la tecnica degli spostamenti di base") abbiamo proseguito la costruzione dell’identità regionale sarda con il seguente tema metodologico: “Correlazione tra aspetti tattici e tecnica degli spostamenti”

La bellissima giornata di informazione e confronto ha ospitato anche un raduno di allenamento di un gruppo di atleti sardi di grande interesse nati dal 2009 al 2015, che hanno sviluppato in campo quanto condiviso in aula e questo ha collegato il percorso che stiamo costruendo dando la possibilità a tutti gli insegnanti presenti di interagire, suggerire esercitazioni utili e avere sempre più chiare le direzioni metodologiche da seguire nei propri contesti in relazione all’età, al livello dei ragazzi, alla dimensione e capacità delle strutture; Fantone e Arguello hanno condiviso con tutti l’idea che l’esperienza di ognuno rappresenta il valore aggiunto per tutta la nostra regione, solo questo porterà crescita del movimento in tutto il territorio. Un qualcosa che ci rende fiduciosi e constatare che nel rispetto delle proprie esperienze e individualità, in tutti i club gli obiettivi che stiamo proponendo sono condivisi e c’è uno scambio continuo di informazioni, suggerimenti, proposte, e questo rappresenta un qualcosa di davvero gratificante che ci fa capire che siamo sulla strada giusta. Una iniziativa, quella che stiamo proponendo, che sta diventando un esempio da seguire per le altre regioni, un qualcosa di molto entusiasmante, e parto da qui per ringraziare tutti, ma proprio tutti i nostri insegnanti e i nostri dirigenti. Un gruppo unito, grande passione e voglia di costruire un grande futuro per la nostra regione. Non cito i nomi del nostro meraviglioso gruppo, solo perché sono tantissimi e tutti valorosi.

Abbiamo già in mente e nel cuore un altro obiettivo: far diventare la Sardegna e i suoi atleti competitivi in ambito nazionale e internazionale e proseguendo con professionalità, passione, voglia di aggiornarsi cercheremo di realizzare questo sogno. Lo step che sarà analizzato nel prossimo incontro sarà relativo agli aspetti mentali, comprendere cosa significa il concetto d’intensità, analizzare la programmazione del percorso agonistico. Il tutto sempre seguendo le indicazioni dell’Istituto Superiore di Formazione “RL” che diretto da Michelangelo Dell’Edera è sempre vicino alle iniziative della nostra regione. 

Appuntamento per tutti al prossimo incontro previsto tra aprile e maggio, e che sarà preceduto dalle riunioni provinciali dove, dopo aver fatto il punto della situazione sui progetti regionali e nazionali, andremo in campo per un riassunto del lavoro proposto nei primi due incontri di informazione sia per ascoltare le proposte e i feedback degli insegnanti sia per coinvolgere in questo percorso chi non è potuto essere presente nei meeting precedenti. 

In questo scenario di grande formazione e aggiornamento, una data da mettere nel proprio calendario è 31 marzo – 2 aprile; in Sardegna ci sarà il corso di aggiornamento per gli insegnanti di ogni disciplina e per i dirigenti che l’Istituto Superiore “RL” diretto da Michelangelo Dell’Edera svilupperà con tutti i prestigiosi consulenti, illustrando in relazione ad ogni area metodologica gli ultimi studi, dati, indicazioni, che saranno un momento di ulteriore crescita, confronto e possibilità di condividere insieme la passione e l’insegnamento del nostro bellissimo sport.

Un'isola felice…Forza Sardegna Sempre.

 

 

NICOLA FANTONE

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti